News

Farà tappa a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, l’intenso e coinvolgente Reading letterario di Carmine Abate. Il noto scrittore, originario di Carfizzi, sarà accompagnato per l’occasione dalla chitarra battente del musicista Francesco Loccisano.

Manifesto Reading Carmine Abateguests 1 ago 2016 TAURIANOVA LOWDalla viva voce dell’autore, brani tratti dal romanzo "La felicità dell'attesa" (2015) e da "Vivere per addizione e altri viaggi” (2010), "La festa del ritorno” (2004) e "La collina del vento” (2012).

Durante il corso della serata, l’intervento musicale del giovane cantautore Francesco Sicari.

L’evento è organizzato dal Comune di Taurianova e dalla Consulta delle Associazioni di Taurianova in collaborazione con la Libreria “P. G. Frassati” e lo Studio giornalistico Grigioverde press.

Carmine Abate è nato a Carfizzi, in provincia di Crotone, da una famiglia di origini arbëreshë, il 24 ottobre 1954. Ha studiato in Italia e si è laureato presso l'Università di Bari. Successivamente ha vissuto in Germania e, da oltre dieci anni, vive nel Trentino, dove esercita la professione di insegnante. Ha vinto numerosi premi, tra cui il prestigioso Premio Campiello nel 2012.

I suoi libri sono tradotti in Germania, Francia, Olanda, Grecia, Portogallo, Albania, Kosovo, USA, Giappone e, in corso di traduzione, in arabo.

“La felicità dell’attesa” (Mondadori) è un'indagine narrativa corale che ha il passo serrato di un giallo ma che è soprattutto un appassionato apologo sulle partenze e i ritorni, sugli strappi e i sotterranei legami tra le generazioni, sui tempi della vita e sull'amore che può sopravvivere alla morte. Carmine Abate, nel suo stile inconfondibile, dà vita a una grandiosa epopea tra l'Italia e il "mondo grande", che ancora una volta scava nella nostra memoria collettiva e ci racconta di uomini e donne coraggiosi.

 


 

Francesco Loccisano nato a Locri nel 1975. Dopo un’intensa attività di collaborazione con diversi protagonisti della musica popolare calabrese, si avvicina ad alcuni strumenti tradizionali come il tamburello e la chitarra battente. La grande passione per quest’ultima, gli ha permesso di iniziare un lavoro di ricerca che lo ha portato a realizzare uno stile personale e apprezzato da un pubblico sempre più ampio e da illustri colleghi musicisti e attori che ne richiedono la collaborazione.




Francesco Sicari è un giovane cantautore nato a Vibo Valentia il 20 Aprile 1993. Vive tra San Costantino di Briatico e Roma dove oltre a frequentare l’università, coltiva costantemente l’interesse per la cultura popolare e la memoria storica. La sua ricerca nasce dal desiderio di trovare un equilibrio tra elementi diversi: i suoni degli strumenti tradizionali, il suono classico dell’orchestra e il suono elettrico si fondono tra loro dando vita ad un sound nuovo.

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE

EVENTO FACEBOOK

 

Giornata Internazionale della Donna

manifesto 8 marzo 2017

Pedalata in Rosa - 12 marzo 2017

pedalata

da facebook

 

da twitter

Iscriviti alla newsletter

Scrivi il tuo nome e indirizzo e-mail per essere aggiornato su tutte le attività della Consulta.